Vacanze a Riva del Garda

GD Star Rating
loading...

Riva del Garda è una cittadina in provincia di Trento che si estende nell’estrema punta nord del lago di Garda, ai piedi del Monte Rocchetta e del Monte Baldo. Alle sue spalle hanno inizio le Dolomiti del Brenta.

Si tratta di una località che attira ogni anno migliaia di turisti grazie alla particolare conformazione geografica che la contraddistingue. Proprio per far fronte a tale flusso di visitatori, sono notevoli e all’avanguardia le strutture alberghiere di cui si può usufruire.

Il clima mite crea la possibilità di godere di soggiorni lacustri piacevolmente caldi. Inoltre proprio il clima mite consente lo sviluppo di una flora meditteranea che non ci si aspetterebbe mai a questa latitudine, tanto che Riva del Garda viene anche considerata “il mediterraneo del nord”. E’ quindi straordinario trovare anche nella gastronomia questo connubio perfetto tra lago e montagna, dove i paesaggi e i sapori si confondono gli uni negli altri.

Riva del Garda offre numerose possibilità per gli appassionati di sport anche estremi in quanto la sua conformazione naturalistica consente di praticare windsurf, alpinismo, trekking, canyoning, torrentismo.

La città mette a disposizione percorsi naturalistici dalla bellezza mozzafiato all’insegna delle scoperte storiche e architettoniche che hanno segnato la cultura del Trentino, senza tralasciare i percorsi enogastronomici di secolare tradizione.

Anche le colline che circondano Riva del Garda offrono al turista percorsi storici e paesaggistici di rilievo. Una passeggiata di mezz’ora dalla cittadina permette di raggiungere il Bastione, un simbolo dell’alto lago. Infatti esso fu costruito dai veneziani nel XV secolo quando conquistarono la parte meridionale del Trentino. Oggi del Bastione restano solo alcune rovine, ma costituisce un punto panoramico d’eccellenza da cui è possibile ammirare il lago e i piccoli borghi che vi si affacciano.

Notevoli sono anche le ampie spiagge di Riva che permettono un utilizzo quasi “marittimo” del lago. Esse costituiscono le spiagge trentine del lago di Garda, il quale è circondato da ben 158 chilometri di costa. Si tratta di un susseguirsi di insenature e di rive, di piccole spiagge o di calette visibili solo dal lago, oltre che di scogli o pareti che si gettano a strapiombo nelle acque lacustri. In particolare, le spiagge che si trovano lungo il lato orientale del lago, sono per lo più formate da rocce e sassi e sono piuttosto strette.

Le due spiagge più importanti di Riva del Garda sono la Spiaggia Sabbioni e la Spiaggia dei Pini. La prima è una grande spiaggia di ghiaia ed erba, dotata di parchi gioco, con una passeggiata lungolago che arriva fino alla località di Torbole. Qui, inoltre, si trova il Lido Blu, una spiaggia per surfisti battuta da un forte vento che attrae molti amanti di questo sport.

Altre mete turistiche che offre Riva del Garda sono date dal Lago di Tenno e dal Lago di Ledro che ospita nelle zone immediatamente limitrofe il museo di paleoetnografia. Si tratta di località dal notevole pregio paesaggistico, i quali attirano gli appassionati di nordic walking o di chi semplicemente vuole godersi delle camminate naturali.

A tre chilometri verso nord da Riva si trovano, poi, le Cascate del Varone di rilevante interesse geologico e che sembra abbiano ispirato Thomas Mann nella stesura della Montagna incantata tra il 1901 e il 1904.

»crosslinked«

Vacanze a Riva del Garda, 5.0 out of 5 based on 1 rating